Gli abbreviatori dell’opera fanno ingiuria alla cognizione e all’amore, ma l’amore è figlia della cognizione e l’amore è tanto più fervente quanto la cognizione è più certa; la qual certezza nasce dalla cognizione integrale di tutte quelle parti, le quali, essendo insieme unite, compongono il tutto di quelle cose che debbono essere amate.
(Leonardo Da Vinci)

La matematica è il linguaggio delle relazioni sconosciute fra le cose.
(Ada Lovelace)

Con il vedere ha inizio il sapere e per mezzo delle discipline matematiche si gettano le fondamenta e si costruisce la scala per pervenire alla conoscenza di ogni cosa.
(Luca Pacioli)


LA CITTÀ IDEALE
Per i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci
Una Città  luogo di collaborazione tra le donne, gli uomini  e i saperi

Leonardo da Vinci fu allievo di Luca Pacioli e realizzò per il maestro le tavole dei poliedri  inseriti nel Compendium de divina proportione  (1498) e pubblicati nel volume a stampa De Divina Proportione (1509).

La presenza di Leonardo da Vinci in Valtiberina non è documentata, ma si può immaginare che come ingegnere militare di Cesare Borgia sia stato in vallata prima di raggiungere Urbino e la Romagna, e  rientrare  a Firenze.

In occasione delle celebrazioni del Cinquecentenario della morte di Leonardo, Sansepolcro assurge a centro vitale di scambio culturale dove si incontrano cittadini, studiosi, intellettuali, artisti e scienziati per dare corpo a quell'idea universalistica del sapere che ha caratterizzato l’opera e la vita di Leonardo da Vinci.

Il progetto, sostenuto dal Comune e dalla Regione,  vede la collaborazione di diverse Associazioni del territorio, in una proficua sinergia, e permette di riattivare e rendere accessibile alla cittadinanza un edificio storico che si affaccia sulla strada principale di Sansepolcro: Palazzo Alberti.

PROGRAMMA

11 APRILE - Centro Congressi La Fortezza
Ore 14.00 - 18.00
Matemagica
Giochi di matematica con gli studenti
delle scuole secondarie superiori della Valtiberina e di Arezzo

29 APRILE - Centro Congressi La Fortezza
Ore 10.00 -18.00
Insegnare matematica
Giornata di formazione per insegnanti di matematica
con Angelo Guerraggio (Università Bocconi di Milano)
Enrico Giusti (Università di Firenze - Il Giardino di Archimede)
Emiliano Onori (Liceo Città di Piero)


 

PROGETTO ARTE E MATEMATICA
NEL CINQUECENTENARIO DELLA MORTE DI LEONARDO DA VINCI

INSEGNARE LA METEMATICA

GIORNATA DI FORMAZIONE
per docenti di matematica
29 aprile 2019
Centro Congressi La Fortezza

Ore 10.00 -18.00

con Angelo Guerraggio (Università Bocconi di Milano)

Enrico Giusti (Università di Firenze – Il Giardino di Archimede)

  Emiliano Onori (Liceo Città di Piero)

Referente: Giuseppe Rossi (cell. 3394303197)

ISCRIZIONI

- scaricare il modulo in formato Word (scarica ora)
- compilare e firmare il modello
- inviare il modulo scannerizzato entro il 31 marzo 2019 a:

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sede Legale: Via Piero della Francesca, n. 43
52037 Sansepolcro (AR)
C.F.: 91006530512
Tel.: +39 347 29.61.168

Presidente: Matteo Martelli

Telefono: +39 347 29.61.168

Info privacy   -   Cookie Policy -   Admin

JUMP TO TOP